Main Page Sitemap

Most popular

Mostra Tutto Scopri l'offerta Porta i tuoi amici a Mirabilandia a soli 14,90 Risparmio: Guarda il dettaglio dell'offerta per scoprire il risparmio Condizioni: Non perderti…..
Read more
In seguito a un'inchiesta del"diano Avanti! URL consultato il b c Beppe Conti, 100 storie del Giro, Torino, Graphot Editrice, 2008,. . Si ritir a Silverstone…..
Read more
Outlet Villages kann man die neue Kunst des Shoppings und des Vergn?gens erleben. Ein Plus ist auch die M?glichkeit auch ihre. Wer sich jedoch lieber…..
Read more

Sconto legge sui farmaci


sconto legge sui farmaci

Pertanto, non è consentito né alle farmacie né agli esercizi commerciali di applicare sconti sullacquisto dei farmaci differenziati tra i clienti (nemmeno quelli applicabili in base a convenzioni con specifiche categorie di soggetti). Carte di fedeltà - applicare alla vendita di farmaci modalità promozionali quali la vendita 3x2 (cfr nota Ministero della Salute.2.2012- circolare federale 7930). 3, comma 128, della. Si spiega perch? la legge istitutiva dell'imposta (Dpr 633/1972) all'articolo 2, dopo aver definito la cessione dei beni, nella sua seconda parte (comma 4) esclude dalla cessione di beni tutta una serie di cessioni in cui non. Vale, inoltre, considerare che, incorporando l'Iva nel prezzo di sconto, la percentuale dello sconto viene ad essere inferiore a quella effettivamente pattuita. Sconti a carico delle farmacie a favore del SSN farmacie urbane e rurali non sussidiate farmacie rurali sussidiate, fascia di prezzo, fatturato, sSN 300.000euro, fatturato, sSN 300.000euro 150.000euro, fatturato, sSN 150.000euro, fatturato, sSN 450.000euro, fatturato, sSN 450.000euro 150.000euro, fatturato. 15639/2002) qualora lo sconto venisse applicato sul prezzo di vendita al pubblico e cio? al lordo dell'Iva, si incorrerebbe in una duplice irregolarit?: il tributo non solo verrebbe ad essere oggetto di contrattazione fra le parti, ma sarebbe applicato. Non è invece consentito: - realizzare sistemi di fidelizzazione dei clienti che comportino discriminazioni fra gli stessi nellapplicazione degli sconti sullacquisto dei farmaci (es. 145/2019 che ha introdotto il comma 40 bis allart.1 della legge 662/1996, dal, al calcolo del fatturato annuo delle farmacie in regime di Servizio sanitario nazionale, ai fini dellapplicazione della scontistica agevolata o dellesenzione dello sconto sopra menzionata, concorrono. Ci non consente di desumere che per tali sconti non sussista tale obbligo in quanto, per i medicinali non rimborsabili dal SSN, era già previsto dalla Legge 214/2011. Che prevedeva il diritto del farmacista ad un margine non inferiore al 25 del prezzo al pubblico.

Lo sconto farmaceutico sui prodotti venduti alle Regioni va applicato al netto dell'Iva. In base allart.1, comma 551 della legge. Come chiarito dal Ministero con nota del.3.2012, la circostanza che al suddetto articolo 11 non sia ribadito lobbligo che gli sconti da esso previsti siano praticati a tutti i clienti non consente di desumere che non sussista. 28 dicembre 1995,. 21 SET - Alla luce delle recenti innovazioni normative in materia di sconti sul prezzo al pubblico dei medicinali, la Federazione ritiene utile fornire un breve riepilogo delle nuove disposizioni introdotte con le recenti manovre economiche del Governo. Il Ministero chiarisce anche che non è legittimo adottare per i medicinali, forme di promozione (per esemio "prendi tre e paghi due diverse o in aggiunta allo sconto sul prezzo di vendita). Sui farmaci equivalenti (c.d. I margini di industrie farmaceutiche, grossisti e farmacie, sui medicinali concedibili a carico del SSN, sono fissati (legge. La disposizione è stata infatti introdotta al fine di estendere a tutti i medicinali venduti in farmacia, purché pagati direttamente dal cliente, la possibilità di sconti, già prevista dallart.

Sconto legge sui farmaci
sconto legge sui farmaci

Sconto haistore
Sconto portando vecchio diesel
Buono sconto amazon sweet mommy
Black friday 50 sconto mediaworld


Sitemap